Applicazione Industria 4.0

Sintesi delle novità della Legge di bilancio 2019: le agevolazioni del piano nazionale

La Legge di Bilancio 2019, del 30 dicembre 2018 conferma e in alcuni punti, rivede, le principali misure di agevolazione per gli investimenti per le imprese previste nel Piano Nazionale Industria 4.0.

Iperammortamento:
La legge di Bilancio 2019 ha confermato per tutto il 2019 il periodo di fruibilità dell’IPERMMORTAMENTO, cambiando però la struttura dell’agevolazione, con il focus di favorire le PMI.

Le Legge di Bilancio 2019 ha apportato delle modifiche alle misure agevolative. Sono presenti differenti aliquote in base alla tipologia di investimento.
Nel dettaglio, da Gennaio 2019, la maggiorazione del costo di acquisizione degli investimenti si applica nella misura del:
170% per gli investimenti fino a 2,5 milioni di euro
100% per gli investimenti compresi tra 2,5 e 10 milioni di euro
50% per gli investimenti compresi tra 10 e 20 milioni di euro
40% del costo dei beni immateriali (software) e sistemi di gestione per l’e-commerce e servizi digitali.

Superammortamento:
Nel piano Nazionale Industria 4.0 del 2019 non è stato prorogato il Superammortamento.

L’evoluzione tecnologica.

Da quando è stato attuato, l’asset fondamentale del piano industria 4.0 è sempre stato uno: la centralità dell’innovazione e dell’evoluzione tecnologica nei processi industriali e produttivi.

I benefici ricavati dall’industria intelligente si intersecano tra loro: aumentano la flessibilità, la velocità e l’efficienza. Il processo produttivo e di conseguenza la competitività migliorano, portando le aziende verso delle rilevanti opportunità.

Dal 2017 ad oggi molte aziende hanno deciso di fare un salto nell’evoluzione digitale.

Infatti, grazie a questo piano attivo ormai da due anni, ogni azienda ha l’occasione di trasformarsi in una SMART FACTORY, un’azienda portatrice di innovazione.

Volete anche voi provare questa esperienza innovativa?

La quarta rivoluzione industriale con Ubware:

Ubware in conformità con il Piano Nazionale Industria 4.0 ha creato diversificate e verticali applicazioni, in particolare l’applicazione web e mobile UbMachinery è ideale per mettere in comunicazione le macchine con persone e altri software, collegando in questo modo le aree aziendali.


APPROFONDISCI QUI l’UbMachinery  


APPROFONDISCI QUI tutte le nostre applicazioni


In questo modo, porta benefici misurabili all’interno dell’azienda.

1. Rispetta i criteri di innovazione tecnologica e di integrazione tra i sistemi produttivi e informatici

2. Monitora e ottimizza la struttura produttiva dell’industria manifatturiera

3. Dispone delle caratteristiche chiave per rendere i tuoi impianti compliant con l’Industry 4.0

Con l’utilizzo di diversificati protocolli le macchine comunicano con altre macchine, i dati vengono trasformati diventando subito chiare informazioni. Questo tipo di dialogo permette una gestione semplificata e favorisce la mobilità: le nostre app nascono per essere utilizzate su tutti i dispositivi: anche su tablet o smartphone.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *